Close
Montecampano - Amelia (TR)
335.6643797
info@giardinomeraviglie.it

Campane tibetane e Reiki

Campane tibetane e Reiki

Quando mi chiesero di scrivere un piccolo testo riguardo le campane tibetane e il reiki, due delle tecniche che uso nel mio lavoro olistico, mi si bloccò il cervello!!! …come posso imbrigliare in una manciata di parole scritte la magia che sprigiona una campana tibetana o un trattamento reiki?!!!!

ORDINE!!

Campana Tibetana: oggetto di origine millenaria che racchiude al suo interno il suono dell’universo.
Poco importa se nella sua terra d’origine orientale fosse costruita assieme a pentolame e mestoli e venisse usata indifferentemente per mangiare o entrare nel misticismo attraverso il suono prodotto percuotendola o strofinandola con una bacchetta rigida. SUONO E VITA.

Suono = Vibrazione / Vibrazione = Vita => SUONO = VITA

Tutto ciò che sta in natura sta vibrando…. anzi …. Tutto ciò che esiste vibra, ha una sua vibrazione.
E’ un principio universale.
Le nostre cellule, tessuti, organi sono composti da atomi che VIBRANO. Ognuno alla propria frequenza.
Nello stato di naturale salute dell’essere umano le molteplici frequenze coesistono in armonia, come una SINFONIA.

Quando per stress, condizioni di vita pesanti, pressioni emotive e fisiche perdiamo l’armonia vibrazionale il nostro corpo reagisce cambiando frequenze e creando disarmonie, blocchi e disagi. Con il tempo, tutto questo DISORDINE facilmente passa dal campo emotivo a quello fisico portandoci a stare male.

IL SUONO ORDINA LA MATERIA….. Cinematica… una scienza che studia come le vibrazioni producano ordine nella materia.

“Materia ordinata Sinfonia ritrovata!” Lo slogan pubblicitario per un prodotto utilizzato per regolare l’intestino…già!!! … ma il concetto è quello.

E se ora vi invitassi a mettervi comodi per ricevere il suono di una campana tibetana vi accorgereste come la vibrazione entrerebbe in ogni parte di voi, fisica o mentale, qui ed ora o in un altro luogo e tempo, e da un piano puramente fisico scivolereste dolcemente nella magia del Suono Che Sostiene l’Universo.

Fisicamente il corpo si rilassa, i muscoli lasciano le tensioni, il respiro cambia e ritroviamo equilibrio ed armonia. L’effetto ce lo portiamo dietro per alcuni giorni e lo riscontriamo positivamente nei problemi di insonnia, nevrosi, stress, digestioni difficili, aritmie cardiache, crescita cellulare disarmonica in diverse parti del corpo.
Emotivamente?

Beh! Una mia amica mi disse di aver fatto un viaggio… senza uso di sostanze!!!!!

Reiki: tecnica energetica di autoguarigione antichissima riportata alla luce in tempi più moderni da Mikao Usui, un monaco buddista.
………… ed ora, come ve lo spiego il Reiki ? …………….Non si spiega. Si sperimenta, si vive.
Troverete una miriade di parole che proveranno a raccontarvi cos’è il Reiki ma solo ricevendolo in un trattamento riuscireste a comprenderlo…. In minima parte certo, ma almeno conoscereste un granello di sabbia parte di un intero deserto .
Due tecniche diversissime tra loro ma che si sposano in occasione di trattamenti per riportare il corpo, la mente e lo spirito in uno stato armonico tale da produrre benessere.
Personalmente uso entrambe le tecniche sia separatamente che, all’occorrenza, combinate e osservo risultati interessanti in entrambe i casi.
A chi ha dedicato un po’ del proprio tempo a leggere questo scritto do un consiglio: SPERIMENTATE e vi stupirete.

Elisabetta GattoOperatrice Massaggio Sonoro Armonico-Insegnante Corsi Base (Centro de terapia de Sonido, Buenos Aires) – Master Reiki Usui

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *